Tartare vegana di pomodoro “occhio di bue” e avocado

Ciao cari followers!

Anche le mie vacanze sono terminate e da oggi mi dedicherò nuovamente ai vostri palati ed alle vostre tavole…

Iniziamo con una ricettina veloce, fresca e facile facile che rallegrerà il pranzo senza intaccare ulteriormente la vostra linea!

MINI TARTARE DI POMODORO CUORE DI BUE E AVOCADO

tartare avocado pomodoro

Ingredienti per 4 persone

¾ pomodori cuore di bue
2 limoni spremuti
½ avocado
2 cipolle rosse di Tropea
50 g di olive taggiasche snocciolate
20 g di capperi sotto sale
Prezzemolo tritato q.b.
Sale in scaglie, peperoncino in polvere
Olio evo q.b.

Tagliate a dadini 2/3 pomodori cuore di bue. Salateli e fateli sgocciolare in un colino per circa 10/15 minuti.

Dividete un avocado a metà, sbucciatelo e riducetelo a dadini irrorandolo con il succo di limone.Tagliate a pezzetti due cipollotti rossi di Tropea.

Mescolate ora tutte le verdure con 40 g di olive nere taggiasche snocciolate e sott’olio.

Aggiungetevi 20 g di capperi sotto sale e ben dissalati, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, condite con 2/3 cucchiai di olio evo, del limone, sale e peperoncino a vs gusto.

Disponete il composto in coppapasta dal diametro di circa 8/9 cm. e posizionate al centro del piatto e riempitelo con circa 1⁄4 della tartare vegetariana preparata.
Pressate con la mano ed eliminate il coppapasta. Realizzate allo stesso modo alter 3 tartare.

Servite questa gustosa ed insolita insalata di rinforzo con crostini di pane tostato (come nella foto) o con del pane carasau scaldato leggermente nel forno.

E’ anche un ottimo contorno per tanti piatti estivi…

In alto le forchette!

I commenti sono chiusi.