Gnocchetti con le triglie

GNOCCHETTI SARDI CON LE TRIGLIE

Gnocchetti sardi con Triglie

Per 4 persone

700 g di Gnocchetti sardi possibilmente freschi
800 g di filetti di triglia
300 g di polpa di pomodoro a cubetti
Finocchietto selvatico
1 spicchio di aglio
Olio evo sale e pepe q.b.

Eliminate tutte le squame e le eventuali lische rimaste ai filetti di triglia.
Aiutatevi in questa operazione con una pinzetta poi sciacquateli, asciugateli e tagliateli a piccoli pezzi.

Scaldate 4 cucchiai di olio con lo spicchio di aglio tritato e fatevi saltare il pesce per un paio di minuti.

Cuocete in un’altra padella la polpa di pomodoro, per 10 minuti con 2 cucchiai di olio.
Salate, pepate ed unite un ciuffo di finocchietto tritato.

Trasferite ora il tutto nel recipiente con le triglie, regolate di sale e cuocete per un paio di minuti.

Lessate gli gnocchetti sardi al dente, scolateli e saltateli nella padella con il condimento.
Se dovessero asciugarsi troppo aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Distribuite ora le porzioni nei piatti, completate con un filo di olio e con altro finocchietto fresco ben tritato.

I commenti sono chiusi.