Crema morbida di sedano rapa

Vi capita mai durante le sere d’inverno di essere invasi da una sensazione di freddo che vi prende da dentro e che non se ne va? In questo caso che cosa c’è di meglio di una buona crema calda per iniziare la cena.

La crema dovrà però essere gustosa ed allo stesso tempo delicate, con un gusto “nuovo” che vi rimanga in bocca anche dopo averla terminata.

sedano-rapa (1)

Sedano rapa

Vi consiglio di provare il sedano rapa pianta coltivata principalmente nel nord Italia ; chiamato anche Sedano di Verona ,che nel meridione è pressochè sconosciuto e difficile da trovare.Poco invitante d’aspetto con la sua radice, globosa e bitorzoluta, ma saporito e delicato allo stesso tempo.

La mia proposta è quindi:

CREMA MORBIDA DI SEDANO RAPA

Celeriac-and-chestnut-2

Ingredienti per 4 persone

1 sedano rapa
60 g di farina di riso
120 cl di brodo
1 tuorlo d’uovo
40 g di formaggio grattugiato
1 noce di burro
sale
pepe bianco

Portate e il brodo a bollore e cuocetevi per 30 minuti  il sedano rapa pulito e tagliato a piccoli pezzi. Frullate il composto, passatelo in una pentola e appena bolle versatevi la farina di riso.

Salate e pepate.

Cuocete cinque minuti.

Togliete dal fuoco, aggiungete una noce di burro e il tuorlo mescolando velocemente. Servite con il formaggio grattugiato.

Servite questa ricca crema caldissima con crostini di pane saltati in padella con olio ed uno spicchio di aglio e spolverizzati a fine cottura di parmigiano.

Una bella grattata di pepe bianco sulla zuppa e sul bordo del piatto e…cucchiai alla mano!!!!!

I commenti sono chiusi.