Colazione in famiglia, le mie marmellate…

Colazione-dolce-tgcom

Carissimi cuochi in erba e non, una buona giornata a tutti voi !

Oggi parliamo di uno dei pasti più importanti della giornata, la prima colazione, e ho deciso di iniziare con il darvi la ricetta di una delle famose composte e marmellate che sperimento da anni.

Amo fare abbinamenti nuovi e sperimentare nuove ricette quando preparo le marmellate . Fare colazione con tutta la famiglia e con prodotti ‘home made’ e’ un modo meraviglioso per iniziare la giornata.

Durante il week end o quando ne avete tempo, provate a preparare un brunch di meta’ mattina da condividere con chi volete, questa sara’ la prima ricetta per stupire I vostri commensali….

COMPOSTA DI AGRUMI

300017-4

Ingredienti

4 arance
2 pompelmi rosa
2 pompelmi gialli
5 mandarini
60 g di zucchero
La scorza gialla di un limone non trattato
50 g di amido di mais
200 g di yogurt denso (tipo quello Greco)

 Sbucciate 2 arance, un pompelmo rosa ed uno giallo a spicchi vivi (senza pellicina bianca) e riduceteli a filetti.

Metteteli in una ciotola e schiacciateli leggermente.

Spremete gli agrumi rimasti e otterrete, se succosi ca ½ l di succo.

Versate ¾ della spremuta in un pentolino, unite lo zucchero e fate bollire.

Aggiungete l’amido, che avrete stemperato in poco succo.

Fate cuocere a fiamma molto bassa mescolando finché’ il succo risulterà chiaro.

Spegnete e lasciate intiepidire. Unite ora la scorza di limone grattugiata e versate tutto sui filetti di frutta preparati in precedenza.

Consiglio

Cappello-da-cuoco,-Chef´s-Hat-5-Stars-Magliette

Dopo aver fatto riposare per almeno qualche ora in frigorifero la vostra composta,  servitela accompagnata da yogurt bianco denso oppure da della panna, sarà deliziosa e il contrasto di sapori e colori migliorerà subito la vostra mattinata.

Sarà un inizio di giornata veramente sprint…ed inoltre avrete così soddisfatto il vostro bisogno giornaliero di vitamina C, così utile con le prime influenze di stagione!

Cucchiaio in bocca e….alla prossima

Daniela

I commenti sono chiusi.